La legge 30 dicembre n. 178/2020 art.1, c.1087 ÷ 1089

introduce un’importante agevolazione finalizzata a migliorare la Qualità dell’acqua da bere e ridurre il consumo dei contenitori di plastica in casa, azienda e ufficio.

Come funziona:

il “bonus acqua potabile” riconosce il 50% della spesa (fino a 1.000 euro per le persone fisiche e fino 5.000 euro ai soggetti esercenti attivita’ d’impresa, arti e professioni e agli enti non commerciali, compresi gli enti del Terzo settore e gli enti religiosi civilmente riconosciuti, come credito d’imposta sull’acquisto e installazione di sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento e gasatura dell’acqua destinata al consumo umano da rete di acquedotto.

Quali sono i prodotti che rientrano nel “Bonus acqua potabile”?

Tutti i prodotti della linea DOMESTICO rientrano nel bonus fiscale del 50% con i termini in Gazzetta Ufficiale